Baidu punta a raccogliere 3 miliardi in quotazione a Hong Kong

(Teleborsa) – Baidu, il principale motore di ricerca cinese, punta a raccogliere oltre 3 miliardi di dollari nella sua quotazione sull’Hong Kong stock exchange, la seconda dopo il Nasdaq, vendendo 95 milioni di azioni. A seguito della notizia si è ampliato il margine di guadagno Baidu a Wall Street, dove il titolo si attesta in rialzo del 4,86% a 267,6.

A Hong Kong, le azioni avranno un prezzo non superiore a 38,02 dollari per azione e rappresenteranno il 3,4% delle azioni totali della società, si legge nei documenti inviati alla Securities and Exchange Commission. Ulteriori 14,25 milioni di azioni potranno essere vendute come parte di una cosiddetta opzione greenshoe, che porterebbe la dimensione dell’emissione a 3,48 miliardi di dollari, secondo un documento societario visto da Reuters.

Il prezzo finale per le azioni di Baidu sarà fissato il 17 marzo e le negoziazioni inizieranno il 23 marzo.

(Foto: © Roman Babakin / 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Baidu punta a raccogliere 3 miliardi in quotazione a Hong Kong