Azimut vara nuovo modello di gestione e creazione di un Global Team

(Teleborsa) – Novità in casa Azimut. La società che si occupa di risparmio gestito ha annunciato la decisione di impostare un nuovo modello di gestione volto a razionalizzare l’attuale gamma di prodotti e sfruttare al meglio la piattaforma internazionale. 

In particolare, il progetto prevede la creazione di un Global Team di gestione, che permetterà al Gruppo di seguire e monitorare i mercati finanziari 24 ore al giorno attraverso le diverse sedi operative di gestione basate in EMEA, Asia-Pacifico e nel continente americano. Ad oggi, infatti, il Gruppo conta circa 80 investment professionals di cui oltre 20 analisti, con forte prevalenza di professionisti basati nei paesi emergenti che hanno esperienza in mercati locali ed internazionali. Questo nuovo modello permetterà una maggiore copertura, coordinamento e condivisione di informazioni tra i gestori del Gruppo presenti in tutto il mondo, con evidenti sinergie che sono alla base del lancio di alcuni prodotti globali su cui il Gruppo sta già lavorando al fine di sfruttare al meglio tutte le expertise e competenze presenti al suo interno. 

Ovviamente un gruppo europeo con head quarter in Italia continuerà ad avere focus ed eccellenze di gestione al suo interno come Andrea Aliberti, Alessandro Baldin e Alessandro Capeccia, ai quali sarà demandata la continuità delle ottime performance sul mercato italiano ed europeo. 

Il Gruppo di gestori multimanager, con Claudio Basso alla guida, continuerà a mettere a disposizione la sua expertise sia verso i prodotti interni che verso quelli gestiti esternamente. 

Il piano prevedrà anche la realizzazione di un Global Trading Desk, per un’ottimizzazione dei costi operativi e una maggiore funzionalità. Il Trading Desk principale sarà basato e opererà con fuso orario EMEA, seguito dal desk Asia-Pacifico e da quello americano.

“La creazione del Global Team e del Global Trading Desk è coerente con lo sviluppo internazionale del Gruppo e porterà significativi risparmi operativi, permettendoci allo stesso tempo di affrontare al meglio le nuove normative europee – ha dichiarato Sergio Albarelli, Amministratore Delegato e Direttore Generale del Gruppo – . Saremo l’unica società di gestione italiana a poter offrire questo servizio globale per i nostri clienti, il tutto in un ottica di grande razionalizzazione dei prodotti e miglioramento dell’offerta complessiva”.

Azimut vara nuovo modello di gestione e creazione di un Global Team
Azimut vara nuovo modello di gestione e creazione di un Global Te...