Azimut, utile in forte crescita nei 9 mesi

(Teleborsa) – Azimut chiude i nove mesi con un utile netto consolidato di 156,2 milioni (rispetto ai 121,3 milioni del 2016), mentre l’utile netto consolidato normalizzato (per componenti di costo straordinarie) si attesta a 161,5 milioni con un incremento dei 33% rispetto ai 121,3 milioni precedenti.

I ricavi consolidati aumentano del 19% a 591,8 milioni (rispetto a 498,9 milioni del 2016), mentre il reddito operativo consolidato
si porta a 198,4 milioni (136,9 milioni nel 2016).

La Posizione Finanziaria Netta consolidata a fine settembre 2017 risultava positiva per 103,7 milioni (era di 192,3 milioni a fine  dicembre 2016 e 249,3 milioni a fine settembre 2016.

Nonostante i numeri positivi, il titolo Azimut oggi conferma una performance negativa in Borsa, dove cede il 3,87%.

Azimut, utile in forte crescita nei 9 mesi
Azimut, utile in forte crescita nei 9 mesi