Azimut raddoppia la raccolta a fine gennaio

(Teleborsa) – Il Gruppo Azimut ha registrato una raccolta boom a gennaio, con un saldo positivo di 666 milioni (di cui circa 180 milioni sui comparti dei fondi Lussemburghesi AZ Fund 1 e AZ Fund Multi Asset).

Il dato di raccolta ha beneficiato del consolidamento di RI Toowoomba, la settima società di consulenza finanziaria in Australia che entra a far parte di AZ NGA. Al netto del consolidamento delle masse amministrate da quest’ultima, il Gruppo Azimut ha conseguito nel mese di gennaio una raccolta netta positiva di circa 500 milioni.

Il totale delle masse comprensive del risparmio amministrato si attesta a fine gennaio a 36,2 miliardi, di cui 30,6 miliardi fanno riferimento alle masse gestite.

“Il dato di gennaio indica che iniziamo il 2016 così come abbiamo terminato il 2015”, ha commentato il numero uno del gruppo Pietro Giuliani, sottolineando che “i risultati raggiunti dimostrano che i clienti, in un periodo di particolare incertezza e alta volatilità sui mercati, riescono a trovare soddisfazione ai loro bisogni affidandosi a consulenti finanziari preparati e competenti in grado di guidarli nelle loro scelte anche in situazioni complesse”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Azimut raddoppia la raccolta a fine gennaio