Azimut, raccolta netta gennaio positiva per 573 milioni

(Teleborsa) – Il Gruppo Azimut ha registrato nel mese di gennaio 2020 una raccolta netta positiva per 573 milioni.

Il totale delle masse comprensive del risparmio amministrato si attesta a fine gennaio a 59,2 miliardi, di cui 46 miliardi fanno riferimento alle masse gestite.

“Con la raccolta di gennaio si comincia a vedere la velocità di reazione e la professionalità dei nostri consulenti finanziari. – commenta Pietro Giuliani, Presidente del Gruppo -. In un periodo di tassi bassi rivedono con i clienti l’asset allocation dei loro portafogli inserendo prodotti alternativi atti a perseguire un maggior rendimento (“facendo pagare” ovviamente un prezzo di illiquidità su una parte dell’investimento fatto). Questo mese – aggiunge Giuliani – Azimut ha aggiunto oltre 450 milioni di euro da investire principalmente nell’economia reale italiana“.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Azimut, raccolta netta gennaio positiva per 573 milioni