Azimut in pole position a Piazza Affari

(Teleborsa) – Azimut Holding svetta sul principale listino milanese.

Le azioni del Gruppo vengono prese d’assalto dagli investitori e mostrano un rialzo dell’1,96%. A dare manforte agli acquisti le stime preliminari per il primo trimestre 2017 che vedono un utile netto compreso tra i 57 e 67 milioni di euro e ricavi consolidati tra i 198 e 215 milioni.

Azimut ha anche lanciato un’offerta di riacquisto bond subordinati convertibili in scadenza nel 2020 da 250 milioni.

Azimut in pole position a Piazza Affari