Azimut, a giugno raccolti 205 milioni di euro

(Teleborsa) – Il Gruppo Azimut ha registrato nel mese di giugno 2016 una raccolta netta positiva per 205 milioni di euro, portando così la raccolta netta da inizio anno a superare 3,4 miliardi. Il totale delle masse comprensive del risparmio amministrato si attesta a fine giugno a 39,1 miliardi, di cui  32,6 miliardi fanno riferimento alle masse gestite. Rimane positiva l’attività di reclutamento di consulenti finanziari e private banker: nel primo semestre 2016 il Gruppo e le sue divisioni hanno registrato 75 nuovi ingressi, portando il totale della rete del Gruppo Azimut a fine giugno a 1615 unità.

Pietro Giuliani, Presidente e CEO del Gruppo, commenta: “I dati di giugno riflettono l’impegno dei nostri financial partner che, in un periodo di straordinaria volatilità ed incertezza, sono stati costantemente a fianco dei clienti. La tempestività e la qualità delle informazioni fornite ai consulenti e ai clienti nei momenti di massima tensione hanno permesso di rinsaldare la fiducia espressa anche nei numeri di raccolta. Inoltre i risultati ottenuti nel semestre sono un’ulteriore conferma che l’ampliamento e la diversificazione dell’offerta del Gruppo rappresentano una strada efficace per fronteggiare i tassi negativi e l’instabilità dei mercati.”

Azimut, a giugno raccolti 205 milioni di euro
Azimut, a giugno raccolti 205 milioni di euro