Axa punta a IPO asset USA nel 2018

(Teleborsa) – Si muove in territorio positivo il Gruppo assicurativo, che sta mettendo a segno un modesto profit a +0,59%.

Axa mira a quotare negli USA le attività d’oltreoceano di assicurazione sulla Vita e asset management entro il primo semestre del 2018. 

Lo ha annunciato la stessa compagnia di assicurazioni francese durante la pubblicazione dei risultati del primo trimestre. Il periodo si è chiuso con ricavi in calo dello 0,1% a 31,6 miliardi di euro penalizzati da una minore performance del settore Vita. 

L’analisi di medio periodo conferma la tendenza positiva di AXA, mentre se si analizza il grafico a breve, viene evidenziato un indebolimento delle quotazioni al test della resistenza 24,99 Euro. Primo supporto visto a 24,47. Tecnicamente, si attende nel breve periodo, un’evoluzione in senso negativo della curva verso il bottom visto a 24,28.

 

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Axa punta a IPO asset USA nel 2018