Avvio in modalità rimbalzo per la Borsa di New York

(Teleborsa) – Giornata di forti guadagni per la borsa di Wall Street che segue la rimonta delle borse europee dopo il crollo di ieri. La volatilità però si mantiene molto elevata, scontando aspettative indebolite dall’impatto economico dell’epidemia di coronavirus e il rischio di una recessione globale.

Sul fronte macroeconomico, i prezzi all’importazione negli Stati Unitisono diminuiti a febbraio meno delle attese degli analisti. Tra poco è atteso un aggiornamento sulla Fiducia consumatori elaborato dall’Università del Michigan.

Il Dow Jones mostra un rialzo del 5,32%; sulla stessa linea, in forte aumento lo S&P-500, che con il suo +5,39% avanza a quota 2.614,45 punti. In netto miglioramento il Nasdaq 100 (+5,55%), come l’S&P 100 (5,4%).

Si distinguono nel paniere S&P 500 i settori finanziario (+7,36%), informatica (+6,30%) e energia (+5,96%).

Al top tra i giganti di Wall Street, Boeing (+11,44%), Walt Disney (+9,32%), Intel (+8,75%) e DOW (+8,53%).

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Wynn Resorts (+12,47%), Adobe Systems (+10,08%), Applied Materials (+8,78%) e American Airlines (+8,77%).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Avvio in modalità rimbalzo per la Borsa di New York