Autostrasporto, Rixi annuncia arrivo incentivi rottamazione TIR entro l’anno

(Teleborsa) – Il Viceministro del Trasporti Edoardo Rixi annuncia incentivi per la rottamazione dei TIR “entro la fine dell’anno”. Lo fa in occasione del convegno “Sicurezza, Formazione e Regolarità: le sfide dell’autotrasporto italiano”, che si è tenuto nell’ambito del Salone dei Trasporto e della Logistica Transpotec 2019, a Verona.

“Il mercato della logistica è destinato ad una crescita importante, per questo il Governo si sta attivando su più fronti: rinnovare il parco TIR e arrivare a regole valide per tutti gli autotrasportatori evitando l’effetto dumping”, ha detto Rixi agli autotrasportatori presenti all’evento, aggiungendo “speriamo di arrivare entro la fine dell’anno ad un accordo per la rottamazione dei mezzi”.

“Ci stiamo lavorando con il MEF”, ha detto Rixi in relazione alla ripartizione del fondo da 240 milioni inserito nell’ultima finanziaria.

SETTORE STRATEGICO – Il Viceministro in un post su Facebook ha ricordato che l’autotrasporto è un settore strategico per la logistica italiana, che oggi genera un valore economico di 47 miliardi di euro e che nei prossimi anni è destinato alla crescita. “L’obiettivo è sostenere le imprese italiane e accompagnarle nella sfida della competitività e della sostenibilità ambientale, individuando strategie che contrastino il dumping delle aziende straniere”.

Incontrando gli autostrasportatori Rixi ha citato il delicato tema del lavoro “che sarà pagato sempre meno”, ma assicura “potremo scaricare alcuni costi a favore delle aziende”. Altro tema importante il dumping, rispetto al quale afferma “le regole devono valere per le aziende italiane ma anche per quelle straniere”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Autostrasporto, Rixi annuncia arrivo incentivi rottamazione TIR entro ...