Autostrade, stop all’aumento dei pedaggi su A24 e A25

(Teleborsa) – Stop all’aumento dei pedaggi sulle autostrade A24 ed A25 (Strada dei Parchi). Lo ha annunciato il Mila detto nistro dei Trasporti Danilo Toninelli con un post su Twitter, sottolineando che sono stati “azzerati da oggi fino a fine anno gli aumenti 2017”.

I rincari previsti per quest’anno avrebbero sfiorato il 13% per quella tratta autostradale e contro gli aumenti erano già scese in piazza le autorità locali e regionali di Abruzzo e Lazio.

Si tratta di “un primo importante segno di attenzione a cittadini e imprese”, ha sottolineato il titolare del MIT, aggiungendo “ora cambieremo i termini della concessione”. Una conferma di quanto già annunciato dopo il crollo del Ponte di Genova.

Dal canto suo, la società Autostrade per l’Italia ha precisato che lo stop agli aumenti dei pedaggi “è suggerita dall’ascolto delle esigenze dell’utenza verso cui Strada dei Parchi è sempre stata sensibile” e che solo con l’approvazione del Piano economico e finanziario (PEF), atteso da anni, “si potranno definire per il futuro pedaggi più attenti alle attese degli utenti e la realizzazione degli importanti interventi di messa in sicurezza antisismica di A24 e A25”.

Autostrade, stop all’aumento dei pedaggi su A24 e A25