Autostrade, rafforzata assistenza a caselli per sciopero del 22 febbraio

(Teleborsa) – Autostrade per l’Italia rafforza l’assistenza ai caselli per assistere gli automobilisti in vista dello sciopero nazionale di quattro ore indetto per lunedì 22 febbraio da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Sla Cisal e Ugl Viabilità e Logistica per gli addetti autostradali (nelle fasce 2.00-6.00, 10.00-14.00, 18.00-22.00),

La società fa comunque notare che per la giornata sono attesi flussi di veicoli ridotti rispetto alla media, per le restrizioni alla circolazione anti-Covid. Tra le misure messe in campo da Autostrade c’è un’attenzione a garantire il pronto intervento e assistenza a chi viaggia: presso le stazioni interessate dai principali flussi di traffico sarà garantita la disponibilità di personale dedicato sia ai servizi di viabilità che al monitoraggio e alla gestione degli impianti.

Inoltre, il personale di viabilità monitorerà in tempo reale l’andamento della viabilità, al fine di limitare i disagi e gli automobilisti potranno contare su informazioni costantemente aggiornate: il servizio di infoviabilità sarà fornito tramite tutti i canali di comunicazione disponibili (call center viabilità al numero 840.04.21.21; notiziari radio su Rtl 102,5 e Isoradio, l’app My Way e il sito http://www.autostrade.it) e includerà specifici aggiornamenti sulla situazione del traffico presso le principali stazioni.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Autostrade, rafforzata assistenza a caselli per sciopero del 22 febbra...