Autostrade per l’Italia, nessun problema strutturale e di sicurezza sulla rete

(Teleborsa) – A scanso di equivoci e strumentalizzazioni, Autostrade per l’Italia chiarisce che le verifiche effettuate sulle 66 opere più importanti della rete in gestione – e di cui l’azienda ha fornito puntuali informazioni alla Procura di Genova – non evidenziano alcuna situazione di rischio o pericolo. La precisazione arriva a seguito di alcune informazioni circolate sui media sullo stato di sicurezza di alcuni viadotti. Tali controlli – prosegue la società di gestione in concessione di tratte autostradali – sono stati eseguiti da società esterne, a integrazione e verifica di quelli ordinariamente effettuati da Spea.

Si precisa in particolare che i cosiddetti “voti 50”, che si riferiscono ad alcuni singoli elementi delle opere monitorate, non indicano in alcun modo problemi di carattere strutturale o legati alla sicurezza e consentono una pianificazione degli interventi di manutenzione entro 5 anni. Peraltro, non esiste sulla rete di Autostrade per l’Italia una sola situazione che richieda un intervento immediato per garantire il ripristino della sicurezza (il cosiddetto “voto 70”).

Autostrade per l’Italia proseguirà nelle attività di verifica e controllo della rete, anche con il supporto di società esterne, continuando a dare trasparente informazione alle istituzioni competenti.

Autostrade per l’Italia, nessun problema strutturale e di sicure...