Autostrade Meridionali annuncia conti in salita

(Teleborsa) – Autostrade Meridionali archivia il periodo che si concluso il 30 settembre 2016 con un utile del periodo pari a 12,2 milioni di euro in aumento del 31,1% rispetto a 9,3 milioni del corrispondente periodo del 2015.

I ricavi si attestano a 63,9 milioni di euro in aumento dello 0,9% rispetto allo stesso periodo del 2015 (63,3 milioni di euro), essenzialmente per l’incremento del traffico nei primi nove mesi del 2016, in cui i transiti totali hanno registrato un aumento del 4,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

L’ EBITDA pari a 24,6 milioni in aumento del 14% rispetto a 21,6 milioni del corrispondente periodo del 2015 a causa dei maggiori ricavi e dei minori costi per servizi di manutenzione.

L’EBIT pari a 22,5 milioni di euro in aumento del 42,1% rispetto a 15,8 milioni di euro realizzati nei primi nove mesi del 2015.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Autostrade Meridionali annuncia conti in salita