Autostrada A14, Procura Ancona rinvia a giudizio 22 indagati per crollo ponte

(Teleborsa) – La Procura di Ancona ha chiesto il processo per 22 indagati nel crollo del ponte 167 sull’autostrada A14 – “Adriatica” fra Bologna e Taranto, avvenuto il 9 marzo 2017, presso il comune di Camerano, nel tratto fra il casello di Ancona Sud e Loreto.

Per l’incidente, che costò la vita a due persone, sono indagate 18 persone fisiche e quattro società, coinvolte a vario titolo per lavori commissionati, appaltati e subappaltati.

Il pm Irene Bilotta nel rinvio a giudizio ha contestato i reati di omicidio colposo, crollo colposo e violazione delle norme di sicurezza sul lavoro.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Autostrada A14, Procura Ancona rinvia a giudizio 22 indagati per croll...