AutoStore, maxi-quotazione sulla Borsa di Oslo

(Teleborsa) – AutoStore, azienda norvegese di robotica e tecnologia software e pioniera dell’automazione dello stoccaggio, si è quotata sulla Borsa di Oslo (parte del gruppo Euronext). Si tratta della seconda quotazione più grande su un mercato Euronext quest’anno (in base alla capitalizzazione di mercato nel giorno della quotazione), e la più grande IPO in Norvegia degli ultimi 20 anni.

Il gruppo sviluppa soluzioni per la gestione del magazzino, aiutando i propri clienti a risparmiare spazio e aumentare le prestazioni, riducendo al contempo i costi di manodopera ed energetici. “Con questa IPO abbiamo raggiunto un’altra grande pietra miliare nella storia di AutoStore – ha commentato Karl Johan Lier, CEO di AutoStore – Siamo orgogliosi di essere quotati a Oslo Bors e di continuare a guidare il settore delle operazioni di magazzino e logistica in rapida crescita”.

La società ha raccolto 2,7 miliardi di NOK (circa 280 milioni di euro) con la vendita di 87.096.774 azioni. Il prezzo di IPO delle azioni AutoStore è stato fissato a 31 NOK per azione. La capitalizzazione di mercato basata sul prezzo dell’IPO era di 103,5 miliardi di NOK (oltre 10,6 miliardi di euro).

Questo mercato è sostenuto da megatrend come l’aumento della penetrazione dell’e-commerce, la penetrazione dell’automazione, una maggiore attenzione alla sostenibilità e le mutevoli esigenze dei consumatori per l’evasione e la consegna rapida degli ordini – ha aggiunto il CEO – La nostra tecnologia non affronta solo un picco a breve termine, ma un cambiamento strutturale a lungo termine per soddisfare le mutevoli esigenze del mercato”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

AutoStore, maxi-quotazione sulla Borsa di Oslo