Autogrill stima ricavi per 5,3 miliardi di euro al 2021

(Teleborsa) – Autogrill stima ricavi per 5,3 miliardi di euro al 2021, con un tasso di crescita media annua compreso tra il 4,5% e il 5% per l’intero periodo. La generazione di cassa è stimata pari a “cinque volte il valore del 2018”. Sono questi gli obiettivi del Piano Strategico che sono stati presentati nel corso della giornata dall’Amministratore Delegato Gianmario Tondato Da Ruos agli azionisti e agli investitori.
A fare da volano alla crescita del Gruppo della ristorazione autostradale, aeroportuale e delle grandi aree pubbliche, principalmente il Nord America e la divisione International, con l’Europa che, come si legge nella nota ufficiale diffusa dalla società, “prosegue nella razionalizzazione già in corso del portafoglio”.
Il margine operativo lordo a fine 2019 è previsto tra i 450 e i 470 milioni, mentre l’utile per azione è stimato tra 0,88 e 0,93 euro. Per il 2021 invece Autogrill prevede un incremento del Mol di circa il 10%, “in crescita di 110 punti base rispetto all’esercizio 2018”.
Quanto agli investimenti, le stime affermano una loro normalizzazione entro il 2021, con un’incidenza compresa tra il 5% e il 5,5% dei ricavi.

Autogrill intende proseguire il percorso di crescita dei ricavi focalizzandosi nei canali strategici come gli aeroporti e le stazioni ferroviarie, espandendosi in parallelo in segmenti di convenience retail. La strategia su cui si basa la mission di Tondato Da Ruos fa leva su un “miglioramento della redditività grazie a nuovi concept, sull’innovazione e su azioni mirate su tutte le componenti del conto economico”.
Questa parte da un’allocazione disciplinata del capitale che tiene conto delle priorità strategiche che daranno la possibilità ad Autogrill di valutare nuove opportunità per valorizzare le concessioni del canale autostradale. Il modello è quello già sperimentato di recente con la cessione delle attività autostradali canadesi, prendendo in considerazione anche “possibili azioni in aree di business contigue, facendo leva sulle capacità interne e sul network di cui dispone”.

Secondo Gianmario Tondato Da Ruos, si legge sempre nel comunicato,” grazie alle iniziative lanciate nel corso degli ultimi due anni abbiamo potuto fissare obiettivi importanti per il 2021, con una crescita sostenuta dei ricavi per il triennio e un incremento sostanziale della redditività e della generazione di cassa”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Autogrill stima ricavi per 5,3 miliardi di euro al 2021