Autogrill sbarca all’aeroporto di Bergen, in Norvegia

(Teleborsa) – Autogrill rafforza la propria presenza in Norvegia facendo il suo ingresso nell’aeroporto di Bergen. La società di ristorazione italiana, attraverso HMSHost International, si è aggiudicata un contratto per l’apertura di 6 punti vendita nell’aeroporto di Bergen, secondo scalo del Paese per traffico passeggeri.

Grazie a questo accordo Autogrill prevede di generare complessivamente ricavi pari a oltre 70 milioni di euro nei 5 anni di durata della concessione.

“Questo importante accordo, che segue l’ingresso nell’aeroporto di Oslo avvenuto a novembre dello scorso anno, ci consente di rinforzare la nostra presenza nel Paese e di proseguire l’espansione nel mercato scandinavo che mostra segni di particolare vivacità” ha dichiarato Walter Seib, CEO di HMSHost International. “Questi sviluppi positivi testimoniano il successo dei format di ristorazione che abbiamo sviluppato con il nostro partner locale Umoe Restaurants e che renderanno l’aeroporto un hub esclusivo sotto il profilo dell’offerta food & beverage”.

Poco mosso il titolo a Piazza Affari: +0,35%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Autogrill sbarca all’aeroporto di Bergen, in Norvegia