Autogrill, ricavi in aumento negli otto mesi

(Teleborsa) – Cresce il fatturato di Autogrill nei primi otto mesi del 2017. La società attiva nella ristorazione autostradale e non solo ha realizzato ricavi pari a 3 mld di euro, in crescita del 3,2% (+2,7% a cambi costanti), sostenuti dalla performance delle vendite like for like (+3,4%) e dall’impatto positivo delle acquisizioni dell’anno precedente (+1,9%, al netto delle cessioni).

Le acquisizioni e le cessioni, realizzate per ottimizzare il portafoglio contratti del Gruppo, mostrano un impatto netto positivo dell’1,9%: le acquisizioni realizzate negli Stati Uniti nella seconda metà del 2016 hanno contributo per 54 mld nei primi otto mesi del 2017, mentre i ricavi nel 2016 del business delle stazioni ferroviarie francesi (la cui cessione è stata completata all’inizio di giugno 2016) sono stati pari a 26 mld.

La variazione dei ricavi ha beneficiato di un andamento favorevole dei tassi di cambio pari allo 0,4% mentre le variazioni di calendario hanno generato nel periodo un effetto negativo dello 0,3%, dovuto principalmente al 2016 bisestile.

I risultati positivi sono sostenuti dall’eccellente performance registrata nel canale aeroportuale, dove i ricavi sono cresciuti dell’8,4% nel periodo (+7,7% a cambi costanti), grazie alla crescita registrata negli Stati Uniti e nell’area International. La crescita like for like nel canale è stata del 5,5%. 

Positivo l’andamento del titolo Autogrill a Piazza Affari: +1,20%.

Autogrill, ricavi in aumento negli otto mesi