Autogrill, ricavi al 30 aprile 2019 in crescita del 5,2%

(Teleborsa) – Autogrill ha registrato nei primi quattro mesi dell’anno ricavi consolidati pari a 1.455 milioni di euro, in aumento del 5,2% a cambi costanti (+9,5% a cambi correnti) rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. La performance dei ricavi al 30 aprile 2019, si legge nella nota diffusa al termine del Consiglio di Amministrazione, è stata sostenuta da Nord America e International. In Europa, l’incremento dei ricavi negli aeroporti è stato compensato da un andamento più contenuto del canale ferroviario e degli altri canali, con una performance stabile del canale autostradale.

La crescita like for like dei ricavi è stata del 2,9%, trainata in particolare dalla buona performance negli aeroporti.

La performance nel canale aeroportuale ha registrato un incremento dei ricavi dell’8,3% a cambi costanti (+5,1% like for like).

Oggi, 23 maggio, si è tenuta anche l’Assemblea degli Azionisti di Autogrill, che ha esaminato e approvato il bilancio dell’esercizio 2018 e deliberato la distribuzione di un dividendo di €0,20 per azione, al lordo delle applicabili ritenute di legge, per un importo complessivo di €50.880.000. Lo stacco della cedola n. 15 avverrà il 24 giugno 2019, con record date 25 giugno 2019 e pagamento a partire dal 26 giugno 2019.

Confermato Paolo Zannoni quale consigliere di amministrazione della Società. Il Consiglio di Amministrazione, riunitosi a valle dell’Assemblea, ha confermato Paolo Zannoni quale Presidente.

Approvata la proposta di autorizzazione all’acquisto e all’alienazione di massime n. 12.720.000 azioni proprie, pari al 5% del capitale.

Positivo il titolo a Piazza Affari: +0,80%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Autogrill, ricavi al 30 aprile 2019 in crescita del 5,2%