Autogrill, l’euro forte penalizza i ricavi nei primi quattro mesi del 2018

(Teleborsa) – L’apprezzamento dell’euro nei confronti del dollaro penalizza Autogrill.

L’operatore di servizi per la ristorazione ha chiuso i primi quattro mesi del 2018 con ricavi pari a 1,329 miliardi di euro, in calo del 2,7% a cambi correnti mentre a tassi costanti di registra un incremento del 5,3%.

La crescita like for like, che non tiene conto dell’effetto cambi, del calendario e delle attività cedute o chiuse, è stata invece del 4,1%, per effetto principalmente di una performance molto positiva nel canale aeroportuale, come spiega una nota diffusa al termine del consiglio di Amministrazione che ha approvato i ricavi.

Sempre oggi, 24 maggio, l’Assemblea degli azionisti ha dato il via libera al bilancio 2017 e alla distribuzione del dividendo di 0,19 euro (stacco cedola effettuato il 18 giugno) e approvato la proposta di acquisto di 12,72 milioni di azioni proprie, pari al 5% del capitale.

Autogrill, l’euro forte penalizza i ricavi nei primi quattro mes...