Autogrill entra nell’aeroporto The Hague di Rotterdam

(Teleborsa) – Autogrill, tramite la controllata HMSHost International, entra nell’aeroporto di Rotterdam The Hague acquisendo la gestione di 4 punti vendita food & beverage (dei cinque totali presenti nell’aeroporto).

Il contratto appena siglato ha un valore complessivo di 55 milioni di euro per una durata di 10 anni.

In base agli accordi, HMSHost International subentrerà, a partire dal 1° ottobre 2016, nella gestione degli attuali quattro ristoranti presenti nell’aeroporto, le cui attività proseguiranno per 18 mesi con i concept già esistenti, dopodiché nel 2018 verrà realizzato un completo restyling dell’offerta, con l’apertura di quattro nuovi concept quali Kiosko, La Place, un punto Starbucks e un Metropolitan Bar & Kitchen.

L’aeroporto Rotterdam The Hague sta conoscendo negli ultimi anni una rapida crescita: con circa 1,7 milioni di passeggeri nel 2015, è il terzo aeroporto olandese e serve un’area strategica per il Paese, dotata del più grande porto commerciale d’Europa.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Autogrill entra nell’aeroporto The Hague di Rotterdam