Autogrill corre con ottimismo su ripresa. Assemblea nomina CdA

(Teleborsa) – Ottima seduta per Autogrill, che passa di mano in forte guadagno, sopravanzando i valori precedenti del 6,21%. Il titolo viene galvanizzato dall’outlook confortante annunciato dalla società, che sta già vedendo a maggio i “primissimi segni di ripresa, specialmente in Italia e nel Resto dell’Europa, ed in particolare nel canale autostradale, in seguito al parziale allentamento delle misure di lockdown”.

Il primo trimestre invece si è chiuso con un calo di circa un terzo del fatturato (-33,9%) ed un Ebitda di 50,8 milioni rispetto ai 178,6 milioni del 2019. Il gruppo conta su cassa e risorse disponibili per circa 500 milioni con un consumo di cassa pari a circa 100 milioni nel mese di aprile 2020, dovuto alla riduzione dei ricavi. Tale consumo di cassa mensile si prevede che si riduca a partire dal mese di giugno 2020 a circa 35-40 milioni, nell’ipotesi di una contrazione dei ricavi mensili del 75% nel secondo semestre dell’anno rispetto allo stesso periodo del 2019.

Frattanto, l’assemblea degli azionisti oggi ha approvato il bilancio 2019 e nominato il CdA, confermando Paolo Zannoni alla presidenza e Gianmario Tondato Da Ruos quale amministratore delegato e direttore generale.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Autogrill corre con ottimismo su ripresa. Assemblea nomina CdA