Autogrill, contratto decennale con aeroporto Boston. Attesi ricavi per 540 milioni di dollari

(Teleborsa) – Autogrill, tramite la controllata HMSHost, in partnership con Master ConcessionAir LLC, sì è aggiudicata un nuovo contratto della durata di 10 anni, per la gestione dei servizi di food & beverage nei Terminal A, B, C ed E dell’Aeroporto Internazionale Logan di Boston.

I ricavi complessivi previsti per il periodo sono circa 540 milioni di dollari.

Il nuovo contratto, che vedrà HMSHost operare in location di proprietà della MarketPlace Development (società immobiliare con sede in Boston), prevede 14 ristoranti, in parte su spazi già utilizzati e in parte su nuove superfici. L’offerta, che comprenderà una combinazione della migliore tradizione del New England e dei più recenti trend culinari internazionali, sarà a pieno regime entro la metà del 2020.

Con oltre 38 milioni di passeggeri serviti nel 2017, in crescita del 5,9% rispetto all’anno precedente, il Boston Logan è uno dei primi venti aeroporti degli Stati Uniti, vera e propria porta di accesso internazionale al Massachusetts.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Autogrill, contratto decennale con aeroporto Boston. Attesi ricavi per...