Auto, si indeboliscono le vendite negli States

(Teleborsa) – Si indebolisce il settore auto negli States. Dagli ultimi dati, le vendite di ottobre negli Stati Uniti  sono scivolate per tutti i produttori.

General Motors ha visto un calo di vendite dell’1,7% a 258.626 veicoli.  Cali a due cifre per le vendite di Fiat Chrysler Automobiles in USA dove le vendite sono scivolate del 10% a 176.609 unità.

Ford Motor, invece, non ha rilasciato il consueto dato sulle vendite di ottobre a causa di un incendio che è divampato nella sua sede e che ha coinvolto diversi edifici. Tra gli edifici anche uno dei principali data center della società che i rivenditori utilizzano per segnalare e monitorare le vendite. 

Nissan Motor ha detto che le vendite sono diminuite del 2,2% a 113.520 veicoli. L’ aumento dell’11% delle vendite di camion è stato bilanciato dal calo del 13% delle vendite di auto.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Auto, si indeboliscono le vendite negli States