Auto, settimana chiave in USA per la firma dei contratti di Ford e GM

(Teleborsa) – Potrebbe essere questa la settimana di svolta per la definitiva firma dei contratti dei lavoratori del settore auto in USA. Dopo la sigla del contratto collettivo con UAW da parte di Fiat Chrysler Automobiles, anche i lavoratori della altre case d’auto stanno aspettando il rinnovo. 

Ford, per la verità, ha raggiunto un accordo preliminare sulla falsariga del contratto proposto da General Motors, dopo un incontro nel weekend fra il numero uno della UAW, Dennis Williams, ed il vice di Ford, Jimmy Settles. La firma vera e propria avverrà oggi alle ore 10 di Detroit (saranno le ore 16 in Italia), dopodiché la proposta di contratto dovrà essere sottoposta alla ratifica da parte del dipendenti della casa d’auto, come accaduto per Fiat.

General Motors, invece, ha raggiunto un accordo con il sindacato a fine ottobre ed ha poi fatto le votazioni, che hanno dato risultati contrastanti: la maggioranza degli operai specializzati ha votato no al contratto, mentre fra i lavoratori delle catene produttive c’è stata una maggioranza di sì. Un problema dato che il trattato della UAW prevede che il contratto venga approvato a maggioranza e separatamente da entrambe le categorie di lavoratori.

Ora spetterà ai vertici della UAW decidere se accettare la ratifica del contratto o procedere a nuove contrattazioni.

Auto, settimana chiave in USA per la firma dei contratti di Ford e GM
Auto, settimana chiave in USA per la firma dei contratti di Ford e&nbs...