Auto, mercato in marcia a luglio: immatricolazioni +4,4%

(Teleborsa) – Il mercato dell’auto torna a crescere. A luglio, le immatricolazioni sono aumentate del 4,42% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. Lo fa sapere il Ministero dei Trasporti, sottolineando che a giugno le vendite erano scese del 7,07%. 

Sempre a luglio, sono stati 378.884 trasferimenti di proprietà di auto usate, con un -0,99% rispetto allo stesso mese del 2017. Il volume globale delle vendite (531.277 macchine) ha quindi interessato per il 28,68% auto nuove e per il 71,32% usate.

Con 42.100 immatricolazioni a luglio in Italia, Fiat Chrysler Automobiles aumenta le vendite del 3,4 per cento rispetto allo stesso mese di un anno fa, per una quota del 27,6 per cento. Nei primi sette mesi dell’anno, FCA registra 345 mila auto e ottiene una quota del 27,1 per cento.

Ottimo il risultato raggiunto da Jeep in luglio: oltre 7.200 vetture immatricolate, più del doppio (+102,3 per cento) rispetto a luglio 2017. La quota del brand è del 4,7 per cento, cresciuta di ben 2,3 punti percentuali. Le registrazioni Jeep nei primi sette mesi dell’anno sono quasi 55.250, anche in questo caso più che raddoppiate (+101 per cento) nel confronto con un anno fa, per una quota al 4,3 per cento, in crescita di 2,2 punti percentuali.

Positivo anche il risultato ottenuto da Alfa Romeo. In luglio il brand aumenta le vendite del 44,5 per cento, con oltre 4.900 immatricolazioni e registra la quota record (da maggio 2012) del 3,2 per cento, in crescita di 0,9 punti percentuali rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Nei primi sette mesi del 2018 il marchio registra poco meno di 32.200 vetture, il 12,4 per cento in più rispetto all’anno scorso, per una quota del 2,5 per cento, +0,3 punti percentuali in confronto a un anno fa.

Il marchio Fiat immatricola oltre 26.500 vetture per una quota del 17,4 per cento. Nei primi sette mesi del 2018 le immatricolazioni Fiat sono quasi 227 mila e la quota è del 17,8 per cento.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Auto, mercato in marcia a luglio: immatricolazioni +4,4%