Auto, l’UE propone taglio emissioni entro il 2030

(Teleborsa) – Stretta di Bruxelles sulle emissioni di veicoli: la Commissione europea ha proposto ai produttori di auto UE di ridurre del 30% le emissioni di CO2 rispetto ai livelli del 2021, entro il 2030.

Tale proposta, è al centro del Pacchetto Mobilità della Commissione UE, “un decisivo passo in avanti” nell’attuazione degli impegni presi da Bruxelles, nell’ambito dell’accordo di Parigi, che si è impegnata a procedere verso un’economia moderna a basse emissioni di carbonio, mentre l’industria automobilistica sta attraversando una fase di profonda trasformazione. 

“Voglio che l’Europa si ponga alla guida della lotta contro i cambiamenti climatici. L’anno scorso abbiamo fissato le regole del gioco a livello globale con l’accordo di Parigi, ratificato proprio qui, in quest’aula. Di fronte al crollo delle ambizioni degli Stati Uniti, l’Europa deve fare in modo di rendere nuovamente grande il nostro pianeta. È patrimonio comune di tutta l’umanità.”

“L’UE deve cogliere l’opportunità di diventare leader mondiale, con paesi come gli Stati Uniti e la Cina che avanzano a grandi passi – spiega la Commissione in una nota -. Ad esempio, le vendite UE di autovetture nuove rispetto alle vendite globali sono scese dal 34% prima della crisi finanziaria (2008/2009) al 20% di oggi. Per mantenere la quota di mercato e accelerare la transizione verso veicoli a basse e a zero emissioni la Commissione ha proposto oggi nuovi obiettivi per le emissioni medie di CO2 del nuovo parco autovetture e veicoli leggeri dell’UE, che saranno rispettivamente applicabili dal 2025 e dal 2030”.

Gli obiettivi di riduzione delle emissioni di CO2 che la Commissione propone oggi “si basano su un’analisi approfondita e su un ampio coinvolgimento delle parti interessate, dalle ONG all’industria. Tanto per le autovetture quanto per i veicoli leggeri nuovi, nel 2030 le emissioni medie di CO2 dovranno essere inferiori del 30% rispetto al 2021”.

Auto, l’UE propone taglio emissioni entro il 2030
Auto, l’UE propone taglio emissioni entro il 2030