Auto, in crescita anche a febbraio la produzione in Italia

(Teleborsa) – A febbraio, la produzione domestica di autovetture ha registrato un aumento del 21%, con 61.000 unità prodotte. Nei primi due mesi del 2016, i volumi di produzione superano le 118.000 autovetture (+31%), il 52% delle quali è destinato ai mercati esteri, dato in crescita del 13% circa rispetto al primo bimestre 2015.

E’ quanto rileva l’ANFIA, l’Associazione nazionale filera industria automobilistica, alla luce dei dati sulla produzione industriale diffusi stamane dell’Istat, secondo cui la produzione dell’industria automotive nel suo insieme registra un aumento tendenziale del 10% nel secondo mese dell’anno e del 12,9% nel primo bimestre 2016.

Domanda interna ed export continuano a trainare la produzione. Nel primo trimestre 2016, il mercato auto italiano ha raggiunto 519.000 nuove registrazioni, con un incremento medio del 20,8%. FCA Group ha totalizzato 151.000 immatricolazioni nel trimestre, pari al 29,2% del mercato, con un l’aumento tendenziale del 24,4%, superiore a quello del mercato totale. Nella top ten di gennaio-marzo 2016 risultano tre modelli prodotti in Italia: Fiat Panda, Fiat 500X e Fiat Punto.

Il 60% delle auto del gruppo FCA immatricolate a gennaio-febbraio, è di produzione domestica, con un incremento tendenziale del 35,5%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Auto, in crescita anche a febbraio la produzione in Italia