Auto, immatricolazioni in crescita a maggio. FCA ancora in salita

(Teleborsa) – Vendite di auto di nuovi in forte crescita a maggio (+8,19%) dopo aver registrato una battuta d’arresto in aprile (-4,6%). La Motorizzazione ha infatti immatricolato 204.213 autovetture, con un aumento dell’8,19% rispetto ad aprile 2016. Lo rivela il Ministero dei Trasporti, che ha pubblicato stasera di dati dell’ultimo bimestre.

Sempre a maggio, sono stati registrati 413.209 trasferimenti di proprietà di auto usate, con un calo del 4,24% rispetto a maggio 2016, durante il quale ne furono registrati 431.500. Nel mese di aprile 2017 sono stati invece registrati 352.676 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una variazione pari a -12,34%.

Il volume globale delle vendite (529.341 autovetture) ha dunque interessato per il 33,06% auto nuove e per il 66,94% auto usate.

Complessivamente nel periodo gennaio-maggio, sono state immatricolate 948.051 autovetture, con un aumento dell’8,08% rispetto allo stesso periodo del 2016, mentre per i trasferimenti di proprietà si segna una variazione cumulata pari a -3,01%.

Il Gruppo Fiat Chrysler Automobile, che include anche i marchi Lancia e Alfa Romeo ed i tre marchi americani (Chrysler, Jeep e Dodge) ha registrato ancora una performance ancora positiva, con un aumento delle vendite del 6,8% a 59.844 autovetture. La quota di mercato si è attestata al 29,32%.

Oggi FCA ha chiuso gli scambi in Borsa in rialzo di oltre il 5% in attesa dei dati.

Auto, immatricolazioni in crescita a maggio. FCA ancora in salita