Australia: vendite al dettaglio in calo nel mese di agosto

(Teleborsa) – Calano le vendite al dettaglio australiane.

Nel mese di agosto, il commercio è sceso dello 0,6% dopo il calo dello 0,2% di luglio. Il dato comunicato dall’Australian Bureau of Statistics sorprende negativamente gli che analisti avevano previsto un aumento dello 0,3%.

A trainare al ribasso la debolezza delle vendite di alimentari. In calo anche il commercio nelle caffetterie, nei ristoranti e nei servizi di ristorazione da asporto (-1,3 %), nella vendita di articoli per la casa (-1%) e abbigliamento, calzature e accessori personalizzati -0,2%). Nel mese di agosto 2017 sono cresciute, invece, le vendite dei grandi magazzini (+0,7%).

Australia: vendite al dettaglio in calo nel mese di agosto
Australia: vendite al dettaglio in calo nel mese di agosto