Australia, presto l’economia sarà fuori dalla recessione

(Teleborsa) – L’economia dell’Australia è impostata per uscire dalla recessione, con gli analisti che prevedono una crescita nel quarto trimestre, in deciso rimbalzo rispetto alla forte contrazione dei tre mesi precedenti. 

Secondo un sondaggio svolto dal Wall Street Journal su 10 economisti, il PIL australiano crescerà dello 0,8% nell’ultima parte dell’anno rispetto al terzo trimestre e registrerà una espansione del 2% nei confronti dello stesso periodo di un anno prima. 

Il primo dato negativo, è stato rilevato nel terzo trimestre del 2011, a causa delle minori esportazioni e di investimenti deboli da parte del Governo, facendo così sprofondare il Paese nella sua prima recessione in 25 anni. Ma qualcosa sta cambiando secondo gli addetti ai lavori che citano il forte apprezzamento dei prezzi del carbone e del ferro nel corso della seconda metà del 2016. Un aspetto che farà da assist a un ampio rimbalzo della crescita economica. 

In particolare, le quotazioni del ferro sono cresciute di oltre il 40% grazie alla forte domanda da parte dell’industria siderurgica cinese.

Australia, presto l’economia sarà fuori dalla recessione
Australia, presto l’economia sarà fuori dalla recessione