Australia, la Banca Centrale tiene fermi i tassi d’interesse

(Teleborsa) – Tassi d’interesse ancora ai minimi storici in Australia, dove la riunione di politica monetaria della banca centrale si è chiusa con uno scontato nulla di fatto.

La Reserve Bank of Australia ha annunciato oggi, 7 agosto 2018, che manterrà invariati i tassi di interesse all’1,5%, minimo storico, ribadendo che resteranno su questo livello per un prolungato periodo di tempo. 

Il basso livello dei tassi sta sostenendo l’economia, si legge nel comunicato della Banca Centrale che stima per il 2018 e 2019 una crescita del PIL superiore al 3%.

Australia, la Banca Centrale tiene fermi i tassi d’interesse