Australia e Nuova Zelanda: compagnie aeree formano nuovo gruppo industriale “A4ANZ”

(Teleborsa) – Si chiama “A4ANZ”, acronimo di Airlines for Australia and New Zealand, ed è un nuovo Gruppo industriale formato dalle principali compagnie aeree appunto di Australia e Nuova Zelanda per sostenere e perseguire la riforma sulle questioni che influenzano il settore dell’aviazione e l’economia nell’Oceania.

“A4ANZ” permetterà ad Air New Zealand, Qantas Group, Regional Express Holdings e Virgin Australia Group di contribuire al dibattito politico su questioni che riguardano tutti i viaggiatori australiani e neozelandesi, comprese quelle relative agli aeroporti, imposte e tasse, l’accesso alle infrastrutture e una più ampia riforma della regolamentazione.

Graeme Samuel AC, ex Chairman of the Australian Competition and Consumer Commission, sarà il primo Presidente di A4ANZ. Presidente indipendente, come è stato definito. Il Gruppo sarà amministrato da un Consiglio composto da un rappresentante di ogni compagnia aerea membro, oltre al Presidente indipendente, per la supervisione della gestione. L’Amministratore delegato sarà nominato nei prossimi mesi.

Le risorse finanziarie saranno fornite dalle maggiori 4 aerolinee, Air New Zealand, Qantas Group, Regional Express Holdings e Virgin Australia Group. Le compagnie aeree membri sono invece 6, Air New Zealand, Jetstar, Qantas, Regional Express (Rex), Tigerair Australia e Virgin Australia.

“I diritti e le tasse aeroportuali continuano ad aumentare mentre le compagnie aeree offrono tariffe a livelli significativamente più bassi di un decennio fa – ha commentato Alan Joyce, CEO di Qantas Group – e attraverso A4ANZ vogliamo ottenere la riforma della regolamentazione che promuoverà una industria aerea competitiva e sostenibile, nell’interesse dei viaggiatori australiani e neozelandesi”.

Australia e Nuova Zelanda: compagnie aeree formano nuovo gruppo industriale “A4ANZ”
Australia e Nuova Zelanda: compagnie aeree formano nuovo gruppo indust...