Australia, disoccupazione in calo a gennaio

(Teleborsa) – Il tasso di disoccupazione dell’Australia è sceso a gennaio al 6,4% rispetto al 6,6% di dicembre, risultando anche meglio delle attese degli analisti che avevano previsto un calo fino al 6,5%. Sempre a gennaio, sono stati creati 29.100 nuovi posti di lavoro rispetto ai 30.000 attesi e alla precedente crescita di 50.000 nuovi occupati.

Il tasso di partecipazione della forza lavoro è sceso lievemente al 66,1%, dal 66,2% precedente e rispetto al 66,2% indicato dal consensus.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Australia, disoccupazione in calo a gennaio