Australia, Banca centrale mantiene tassi allo 0,10%

(Teleborsa) – La Reserve Bank of Australia ha mantenuto i tassi di interesse al minimo storico dello 0,10%, nonostante l’economia globale stia continuando a riprendersi dalla pandemia e le prospettive sono per una forte crescita quest’anno e il prossimo. “La ripresa rimane irregolare e alcuni Paesi devono ancora contenere il virus – ha commentato il Governatore Philip Lowe – Il commercio mondiale ha registrato una forte ripresa e i prezzi delle materie prime sono per lo più superiori a quelli di inizio anno. Tuttavia, l’inflazione di fondo rimane bassa e al di sotto degli obiettivi della banca centrale“.

“La ripresa economica in Australia è più forte del previsto e si prevede che continuerà. Lo scenario centrale della Banca prevede una crescita del PIL del 4,75% quest’anno e del 3,5% per cento nel 2022 – ha aggiunto – Questa prospettiva è supportata da misure fiscali e condizioni finanziarie molto accomodanti. Un’importante fonte di incertezza in corso è la possibilità di focolai significativi del virus, anche se questo dovrebbe diminuire man mano che una parte maggiore della popolazione viene vaccinata”.
Lowe ha ribadito che la Banca centrale non aumenterà i tassi fino a quando l’inflazione effettiva non sarà stabilmente compresa nell’intervallo obiettivo del 2-3%. “Nonostante la forte ripresa dell’economia e dell’occupazione, l’inflazione e le pressioni salariali sono contenute – ha spiegato – Sebbene sia prevista una ripresa dell’inflazione e della crescita dei salari, è probabile che sia solo graduale e modesta. Nello scenario centrale, l’inflazione in termini di fondo dovrebbe essere dell’1,5 nel 2021 e del 2% a metà del 2023. A breve termine, l’inflazione dovrebbe aumentare temporaneamente fino a superare il 3% nel trimestre di giugno a causa dell’inversione di alcune riduzioni di prezzo legate al Covid-19″.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Australia, Banca centrale mantiene tassi allo 0,10%