Atteso ancora un avvio cauto di Wall Street ma i Future limano le perdite

(Teleborsa) – I derivati sugli indici statunitensi segnalano una partenza cauta per Wall Street, ma hanno ridotto le perdite ad un’ora dalla partenza della borsa americana, in risposta al recupero del prezzo del petrolio. Anche l’Europa prosegue gli scambi in sordina, risentendo di qualche presa di profitto dopo il rally della vigilia.

Sono in agenda questo pomeriggio una serie di dati macro, a cominciare dall’indice S&P Case Shiller sui prezzi delle abitazioni. Poi, sono in agenda i dati sulle vendite di case esistenti, l’indice FED di Richmond e la fiducia dei consumatori.

Sul fronte Corporate, in agenda una serie di risultati come quelli di Macy’s e di Del Monte. 

Frattanto, il contratto di marzo sul Nasdaq cede lo 0,42% a 4.197 punti, mentre quello sullo S&P 500 perde lo 0,27% a 1931 e quello sul Dow Jones lo 0,08% a 16.526.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Atteso ancora un avvio cauto di Wall Street ma i Future limano le perd...