AT&T paga in Borsa la fusione con Time Warner

(Teleborsa) – Apertura complicata a New York per il titolo AT&T a seguito della fusione con Time Warner. Dopo una querelle durata mesi tra il Dipartimento di Giustizia USA e le due società, un giudice federale ha autorizzato definitivamente il progetto, ritenendolo “non lesivo della concorrenza”.

Il gigante della telefonia mobile a Wall Street in modo negativo, con il titolo AT&T che attualmente perde oltre il 4%. Opposta invece la situazione del titolo Time Warner che sale del 3,48%.

AT&T paga in Borsa la fusione con Time Warner