AT&T, JP Morgan avvia copertura con “neutral”

(Teleborsa) – Scambia in positivo AT&T, che allunga il passo mettendo a segno un rialzo dello 0,53% rispetto alla debolezza del mercato statunitense.
JP Morgan ha ripreso la copertura sul titolo con giudizio “neutral” e target price di 36 dollari.

La tendenza ad una settimana della compagnia telefonica statunitense è più fiacca rispetto all’andamento dello S&P 100. Tale cedimento potrebbe innescare opportunità di vendita del titolo da parte del mercato.

Nuove evidenze tecniche classificano un peggioramento della situazione per AT&T, con potenziali discese fino all’area di supporto più immediata vista a quota 32,09 dollari USA. Improvvisi rafforzamenti scardinerebbero invece lo scenario suesposto con un innesco rialzista e target sulla resistenza più immediata individuata a 32,51. Le attese per la sessione successiva sono per una continuazione del ribasso fino all’importante supporto posizionato a quota 31,81.

AT&T, JP Morgan avvia copertura con “neutral”