Atlantia verso una chiusura in gran spolvero

(Teleborsa) – Atlantia si avvia a una chiusura in gran spolvero a Piazza Affari. Il titolo mostra un rialzo del 5,70%, scambiando a 18,19 euro per azione dopo aver toccato massimi intraday a 18,37 euro. A far volare le azioni del gruppo in cima al FTSE MIB , le parole del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.

Il Premier in visita a Ischia nelle zone terremotate del sisma dell’agosto 2017, frena sull’ipotesi “nazionalizzazione” della rete autostradale. “A noi interessa tutelare a pieno il patrimonio dello Stato e avere massime garanzie di tutela di incolumità dei cittadini. Se questo avverrà attraverso la nazionalizzazione o una nuova gara con condizioni contrattuali diverse lo vedremo”.

Analizzando lo scenario di Atlantia si evidenzia un ampliamento della fase ribassista al test del supporto 17,31 euro. Prima resistenza a 18,74. Le attese sono per un prolungamento della linea negativa verso nuovi minimi a 16,4.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)


Atlantia verso una chiusura in gran spolvero