Atlantia, utile 2016 balza del 32%

(Teleborsa) – Utile in forte crescita per Atlantia nel 2016. Il gruppo che gestisce la principale rete autostradale italiana, presente anche in America latina, e gli aeroporti, ha chiuso l’anno con un utile netto in aumento del 32% a 1.122 milioni di euro (+10% su base omogenea).

I ricavi operativi sono lievitati del 3% a 5.484 milioni di euro, mentre l’EBITDA è aumentato del 5% a 3.378 milioni di euro.

Traffico autostradale in crescita del 3,2% sulla rete italiana e dell’1,7% sulla rete estera del gruppo. Il traffico passeggeri di Aeroporti di Roma invece risulta in aumento dell’1,8%.

Gli investimenti operativi del gruppo, complessivamente, sono stati pari a 1.422 milioni di euro nel 2016. Cash flow Operativo pari a 2.400 milioni di euro, in aumento del 14% rispetto al 2015 (+4% su base omogenea).

Indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2016 pari a 11.677 milioni di euro, con un incremento pari a 1.290 milioni di euro rispetto al 31 dicembre 2015, essenzialmente per l’acquisizione di Aéroports de la Côte d’Azur.

Atlantia, utile 2016 balza del 32%
Atlantia, utile 2016 balza del 32%