Atlantia, trovato l’accordo con ACS sull’OPA Abertis

(Teleborsa) – Atlantia ha raggiunto un’intesa preliminare su Abertis con ACS, Actividades de Construcción y Servicios, ed Hochtief AG che sarà oggetto di delibera da parte del Consiglio di Amministrazione convocato in data odierna (14 marzo) alle ore 18.15.

Lo fa sapere la stessa società che gestisce la rete autostradale su richiesta di Consob. “Ogni maggiore informazione – spiega Atlantia – sarà fornita all’esito del Consiglio di Amministrazione”. 

La vicenda, era oggetto, ieri, di indiscrezioni stampa circa una tregua nella lotta per il controllo delle autostrade spagnole in capo ad Abertis, tant’è che si parlava di “accordo amichevole”. E così è stato.

Voci che circolavano ripetutamente in ambienti finanziari, parlavano di Atlantia vicina a trovare un accordo con la rivale ACS, che tramite la controllata tedesca Hochtief ha lanciato una contro-OPA sulla società che gestisce la più grande rete autostradale della Penisola Iberica.  Una via di compromesso fra la società italiana controllata dai Benetton e la holding di Florentino Perez, entrambe interessate al controllo di Abertis.

Atlantia, trovato l’accordo con ACS sull’OPA Abertis