Atlantia tonica in Borsa dopo offerta di spagnoli per ASPI

(Teleborsa) – Buona la performance, in apertura dei seduta, del gestore della più estesa rete autostradale europea, che si attesta a 16,5 con un aumento dell’1,20%. Il titolo è spinto dalla manifestazione di interesse del gruppo spagnolo ACS per l’acquisto di una partecipazione nel capitale di ASPI, confermata ieri sera dallo stesso CdA di Atlantia.

Le implicazioni tecniche assunte avvalorano l’ipotesi di una prosecuzione della giornata in senso positivo con resistenza vista a quota 16,79 e successiva a 17,32. Supporto a 16,27.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Atlantia tonica in Borsa dopo offerta di spagnoli per ASPI