Atlantia, titolo sotto pressione in Borsa su timori revoca concessioni

(Teleborsa) – Si muove al ribasso il titolo Atlantia, passando di mano con un calo teorico del 13,70%, dopo varie difficoltà a fare prezzo.

A pesare sulle azioni, l’ipotesi tra gli investitori, che sia sempre più concreta la possibilità di una revoca della concessione autostradale ad Aspi. Il premier, Giuseppe Conte, parlando alla stampa non ha nascosto la volontà di chiedere la revoca ad Autostrade, ma nella
maggioranza non sembra ancora essere stato trovato un accordo in tal senso.

Il presidente del Consiglio ha giudicato la proposta avanzata da Atlantia al governo, per evitare la revoca della concessione autostradale della sua controllata Autostrade per l’Italia, “ampiamente insoddisfacente” affermando che l’esecutivo non è disposto “a concedere altri benefici” ai Benetton.

La tendenza ad una settimana del gestore della più estesa rete autostradale europea è più fiacca rispetto all’andamento del FTSE MIB. Tale cedimento potrebbe innescare opportunità di vendita del titolo da parte del mercato.

Lo scenario di breve periodo di Atlantia evidenzia un declino dei corsi verso area 11,35 Euro con prima area di resistenza vista a 11,98. Le attese sono per un ampliamento della fase negativa verso il supporto visto a 11,14.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Atlantia, titolo sotto pressione in Borsa su timori revoca concessioni