Atlantia sottoscrive contratto derivato di funder collar

(Teleborsa) – Il Gruppo Atlantia ha sottoscritto un contratto derivato di funded collar su 5,6 milioni azioni di Hochtief, che rappresentano circa l’8% delle azioni in circolazione di Hochtief o circa il 33% della propria partecipazione in Hochtief (pari al 23,9% del capitale sociale di Hochtief). Il finanziamento associato al contratto di collar ammonta a 752 milioni di euro con una durata media di 6,5 anni.

Per facilitare l’esecuzione del collar, Atlantia ha stipulato un contratto di prestito titoli con Goldman Sachs International che venderà circa 4,35 milioni di azioni Hochtief a investitori istituzionali tramite un’operazione di vendita accelerata in blocco (ABB) per iniziare la propria attività di copertura parziale (hedging) relativa al collar.

Questa operazione consentirà ad Atlantia di rimuovere l’esposizione al ribasso sul prezzo delle azioni sottostanti al collar e di mantenere l’esposizione al rialzo del titolo Hochtief fino ad un limite massimo. Inoltre, consentirà ad Atlantia di rimborsare parte del debito attuale, di diversificare ulteriormente le proprie fonti di finanziamento a condizioni economiche favorevoli e di prolungare la durata media del proprio indebitamento.

Come parte dell’accordo con Goldman Sachs International, Atlantia ha sottoscritto un impegno di lock-up della durata di 120 giorni e non ha al momento intenzione di dismettere ulteriori quote in Hochtief.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Atlantia sottoscrive contratto derivato di funder collar