Atlantia, parte l’OPA su Abertis mentre spunta l’offerta sui satelliti di Red Electrica

(Teleborsa) – E’ partita oggi L’OPAS su Abertis, lanciata da Atlantia  ad un prezzo di 16,5 euro. Il corrispettivo dell’offerta pubblica di acquisto e/o scambio, che ha ad oggetto la totalità delle azioni emesse da Abertis Infrastructuras, ha ottenuto ieri il via libera dell’autorità di controllo dei mercati spagnola CNMV.

La decisione della Consob spagnola di dare il via libera all’offerta è stata presa “valutando adeguati i termini alle norme vigenti e considerando sufficiente il contenuto del prospetto informativo presentato con le ultime informazioni aggiunte il 5 ottobre”. L’authority spagnola ha inoltre annunciato oggi che il periodo di accettazione delle offerte andrà dal 10 e al 24 ottobre 2017 (inclusi).

Frattanto, Abertis ha confermato le voci si stampa che parlavano di una manifestazione d’interesse di Red Electrica per la controllata Hispasat, società partecipata al 90% che gestisce la comunicazione satellitare, un settore strategico per il governo spagnolo. 

Abertis ha precisato che si tratta per ora di una proposta non vincolante, ma questa offerta potrebbe cambiare le carte in tavola e richiedere un nuovo intervento della CNMV, che potrebbe domandare nuovi chiarimenti rispetto all’OPAS. Secondo gli esperti però l’offerta di Red Electrica per i satelliti non farà che spianare la strada ad Atlantia, sanando il maggior conflitto in corso con madrid.

Atlantia, parte l’OPA su Abertis mentre spunta l’offerta sui satelliti di Red Electrica
Atlantia, parte l’OPA su Abertis mentre spunta l’offerta s...