Atlantia migliore del FTSE MIB: oggi assemblea decide su ASPI

(Teleborsa) – Brillante rialzo per Atlantia, che lievita in modo prepotente, con un guadagno del 3,45% a quota 16,19. Il gestore della più estesa rete autostradale europea sale in Borsa nel giorno dell’assemblea degli azionisti che deciderà sull’offerta della cordata di CDP per ASPI. A quasi tre anni dal disastro del ponte Morandi, i soci decideranno infatti sul passaggio di Autostrade per l’Italia dalla holding della famiglia Benetton a una newco controllata dalla Cassa depositi e prestiti con i fondi Blackstone e Macquarie.

L’offerta ha già avuto l’approvazione del CdA, cheun mese fa ha esaminato l’offerta vincolante del consorzio, rilevando nella relazione illustrativa per l’assemblea “alcuni miglioramenti” sul fronte del prezzo e constatando che comunque “allo stato attuale, l’unica concreta alternativa” sarebbe il contenzioso.

Operativamente le attese propendono per la continuazione del rialzo verso la resistenza stimata in area 16,35 e successiva a quota 16,82. Supporto a 15,88.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Atlantia migliore del FTSE MIB: oggi assemblea decide su ASPI