Atlantia in fondo al FTSE MIB

(Teleborsa) – Si apre ancora una brutta giornata per Atlantia che in avvio seduta non riusciva a fare prezzo a Piazza Affari.

Ora, il titolo crolla in fondo al principale listino milanese dove cede oltre l’8%. Gli investitori si danno alle vendite sul titolo, mentre è stata istituita una Commissione ispettiva da parte del Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture. Scopo della Commissione è fare chiarezza sul crollo del Ponte Morandi a Genova.

Lo status tecnico di Atlantia mostra segnali di peggioramento con area di supporto fissata a 17,46, mentre al rialzo l’area di resistenza è individuata a 17,96. Per la prossima seduta potremmo assistere ad un nuovo spunto ribassista con target stimato verosimilmente a 17,18.

 

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Atlantia in fondo al FTSE MIB