Atlantia in denaro in Borsa

(Teleborsa) – Seduta vivace oggi per Atlantia, che con un progresso dell’1,33% risulta oggi fra i migliori del FTSE MIB. A sostenere le azioni della holding infrastrutturale, che controlla Autostrade per l’Italia, contribuisce anche la decisione del gip di Avellino di riaprire il viadotto Cerrano alla circolazione dei mezzi pesanti. Il titolo comunque è ben acquistato da alcuni giorno, sull’ipotesi che il Governo non procederà ad una revoca della concessione.

L’analisi del titolo eseguita su base settimanale mette in evidenza la trendline rialzista del gestore della più estesa rete autostradale europea più pronunciata rispetto all’andamento del FTSE MIB. Ciò esprime la maggiore appetibilità verso il titolo da parte del mercato.

Lo status di medio periodo ribadisce la fase positiva di Atlantia. Tuttavia, se analizzato nel breve termine, la società di concessionarie autostradali evidenzia un andamento meno intenso della tendenza rialzista al test del top 22,14 Euro. Primo supporto a 21,93. Le implicazioni tecniche propendono per un sviluppo in senso ribassista in tempi brevi verso l’imminente bottom stimato a quota 21,85.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Atlantia in denaro in Borsa