Atlantia corre su scommesse per Piano F2i

(Teleborsa) – Apprezzabile rialzo per Atlantia, che stamattina guadagna in Borsa l’1,27%. Il titolo ha anche ridimensionato dai massimi dell’esordio, quando era arrivato a guadagnare oltre il 3%, sulla scia delle indiscrezioni relative all’ingresso di F2i ed altri investitori nel capitale della controllata Autostrade.

Stando a quanto riferito da Il Sole 24 Ore, sarebbe pronto il Piano di F2i per l’ingresso nel capitale di ASPI, assieme ad altri investitori quali Fondazione Cariplo, Enpam, Inarcassa, Cassa Geometri e Cassa Forense, in aggiunta a CDP che agirebbe in proprio e quale “garante” pubblico per assicurare gli importanti investimenti futuri. Tutto però è condizionato al via libera del Governo e dei Benetton entro il 30 giugno 2020 pena la decadenza della concessione.

La tendenza ad una settimana di Atlantia è più fiacca rispetto all’andamento del FTSE MIB. Tale cedimento potrebbe innescare opportunità di vendita del titolo da parte del mercato. Le implicazioni di medio periodo confermano la presenza di un trend rialzista. Tuttavia lo scenario a breve evidenzia un esaurimento della forza positiva al test di resistenza individuato a 15,87 Euro con primo supporto visto a 15,39. Le attese sono per un’estensione negativa nei tempi opportunamente brevi verso quota 15,19.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Atlantia corre su scommesse per Piano F2i